Embedded   GSM   Avionica   DSP   Consumer   Automazione   Unix   DOS\Windows   Networking
 
 
  English version  English Version
 
Il termine "Sistemi embedded" identifica genericamente dei sistemi elettronici a microprocessore progettati appositamente per una determinata applicazione, spesso con una piattaforma hardware ad hoc. 

In questa area molto ampia si collocano sistemi di svariate tipologie e dimensioni, in relazione al tipo di microprocessore usato (8/16/32 bit), al sistema operativo, ed alla complessità del software che può variare da poche centinaia di bytes a parecchi megabytes di codice. 

Questi sistemi possono operare in autonomia, oppure possono essere connessi ad altri computer convenzionali, dove risiedono tipicamente le funzioni di monitoraggio e controllo. 

Lo sviluppo di questi sistemi comporta solitamente l'affrontare delle seguenti problematiche: 

  • Sviluppo del software in una fase in cui l'hardware non è ancora stabile 
  • Impiego di Sistemi operativi ad hoc o personalizzati per la specifica applicazione 
  • Necessità di realizzare Device Drivers per il controllo di hardware non convenzionale 
  • Architetture multiprocessore dove si debbono sincronizzare più processi 
  • Restrizioni in termini di memoria e/o capacità di elaborazione e/o ambiente di sviluppo 
  • Competenza professionale sia a livello hardware che software 
La nostra società ha proprio su queste problematiche il suo punto di forza, con una esperienza diversificata in molte settori applicativi, ed una disponibilità di soluzioni tecniche già sperimentate di sicuro interesse per clienti di qualsiasi livello, nelle seguenti aree in particolare: 
  • Microcontrollori della famiglia 8051, Microchip PIC, Toshiba 870 
  • DSP Texas Instruments e Motorola 56k o 96k
  • Processori Intel 8086, 80186, 80386, 80486, Pentium e derivativi. 
L'hardware può essere costituito da una o più schede progettate ad hoc, oppure si può optare per l'impiego di un bus standard (STD-Bus, ISA, PC104, Multibus, VME), e la possibilità di avvalersi di schede commercialmente già disponibili, che possono essere eventualmente integrate con dell'hardware proprietario. 

Il software viene sviluppato per lo più in linguaggio C, ed in parte con il linguaggio assembler nativo del processore target. Per questi sistemi è fondamentale una rigorosa strutturazione del software in sotto-sistemi ben definiti, testabili autonomamente possibilmente in ambiente host. Ciò al fine di limitare al massimo il lavoro di debug e test sul target, che solitamente comporta delle restrizioni operative e dei costi elevati. 

La scelta del sistema operativo dipende dalla piattaforma hardware e dai requisiti dell'applicazione in gioco; in tal senso possiamo offrire soluzioni proprietarie, oppure suggerire il supporto di un kernel multitasking commercialmente già disponibile come AMX, RTK, QNX.
 
 

Per informazioni: info@prisma-eng.it
 
 

PRISMA Engineering S.r.l. è in grado di offrire ottime prospettive di lavoro a validi progettisiti con competenze in area embedded

 Opportunità di lavoro